Consigli utili per acquistare online a rate con i finanziamenti.

L'acquisto di un prodotto su internet è diventata ormai una pratica molto comune. Sul web si è assistito ad una vera e propria proliferazione di negozi online che si occupano della vendita di prodotti e servizi. Oggetti tecnologici, complementi d'arredo, forniture per feste di compleanno, libri, elettrodomestici: ormai su internet si trova davvero di tutto. Sono molti i negozi online che, per venire incontro alle esigenze dei loro clienti, propongono - insieme all'acquisto sul web dei prodotti - la possibilità di richiedere ed ottenere un finanziamento per sostenere l'acquisto online.

La crisi economica e la conseguente mancanza di pronta liquidità per far fronte agli acquisti più importanti ha sollecitato le grandi catene di distribuzione a stipulare specifiche convenzioni con finanziarie e banche. E' proprio attraverso queste importanti convenzioni che i consumatori possono richiedere - direttamente online - un finanziamento per l'acquisto di un prodotto.
I finanziamenti richiesti online possono offrire al cliente condizioni più vantaggiose rispetto ai tradizionali prestiti. Il motivo è semplice: la gestione – tramite web – delle pratiche per l’accensione del finanziamento abbatte i costi sostenuti dalle banche o dalle finanziarie. Ciò si traduce in condizioni, promozioni e offerte molto più vantaggiose proposte al cliente.

Acquistare online con un finanziamento: come funziona

L'acquisto di un prodotto sul web è un'operazione molto semplice, agevolata dai diversi menù a tendina e a scorrimento in cui l'utente può navigare per scegliere l'oggetto di cui ha bisogno. Altrettanto facile è richiedere ed ottenere un finanziamento connesso ad un acquisto in un negozio online.
Dopo aver scelto il prodotto da acquistare e dopo aver riempito il vostro carrello, dovrete completare l'ordine: verrete quindi direttamente indirizzati verso la pagina dei pagamenti. Qui, tra le diverse opzioni disponibili (pagamento tramite contrassegnobonifico bancario e bollettino postalecarta di creditoprepagatePayPal), l'utente potrà selezionare anche l'opzione "finanziamenti".

Una volta selezionata questa opzione, il sito del negozio online vi indirizzerà direttamente al sito web della finanziaria o della banca con cui ha stipulato la convenzione di cui abbiamo parlato in premessa. Per intenderci le grosse catene di negozi come Mediaworld e Trony hanno stretto accordi con le più importanti finanziarie come Agos Ducato e Findomestic. Entrambe le finanziarie si occupano dell'accettazione e dell'erogazione di prestiti connessi all'acquisto online. 
Una volta selezionata l'opzione "finanziamenti", l'utente potrà scegliere la rata che più preferisce e compilare il form online con tutti i suoi dati. A questo punto la banca o la finanziaria valuterà tutte le informazioni inserite dal'utente nel form e risponderà in senso positivo o negativo. 

Una volta accettata la richiesta di finanziamento, il richiedente dovrà inviare la documentazione cartacea alla finanziaria o alla banca. Potrà scegliere di utilizzare la Firma digitale per inviare la documentazione tramite e-mail e snellire così la pratica. Potrà inoltre scegliere l'invio dei documenti tramite posta. Di norma il termine per inviare tutti i documenti necessari alle banche o alle finanziarie è di 30 giorni: decorso inutilmente questo termine, la richiesta di finanziamento si intende ritirata. 
Il richiedente, inoltre, sarà sempre aggiornato - tramite e-mail - circa lo stato della sua pratica.  

Acquistare online con un finanziamento: requisiti e documenti da allegare

Per richiedere un finanziamento connesso ad un acquisto online, sono necessari i seguenti requisiti:
- residenza in Italia;
- un'età compresa tra i 18 e i 75 anni;
- la disponibilità di un conto corrente bancario oppure postale

I documenti da allegare per richiedere il finanziamento possono variare in base alla banca o alla società che eroga il prestito. In linea di massima, però, i documenti sono i seguenti:
-copia del documento di identità in corso di validità;
-copia del codice fiscale o della tessera sanitaria;
-copia del documento di reddito.

Acquistare online con un finanziamento: il diritto di recesso

Anche l'acquisto effettuato mediante finanziamento online, è tutelato dalla normativa stabilita dal codice del consumo. In particolare, il consumatore ha il diritto di recedere dall'acquisto di uno o più prodotti ordinati, nei termini di legge. Il diritto di recesso, in questo caso specifico, coinvolge non solo il rivenditore ma anche la società che ha erogato il finanziamento. Per questo motivo, il consumatore dovrà comunicare al negozio online la volontà di recedere ed il prodotto che vuole restituire, indicando nella richiesta di recesso il numero della pratica del finanziamento. 
La finanziaria, una volta ricevuta la richiesta, comunicherà al cliente la variazione delle condizioni del piano di rimborso (in caso di recesso parziale dell'ordine) oppure l'annullamento della pratica (in caso di recesso totale dell'ordine).